/Alessandro
Cardinale

Alessandro
Cardinale

Attivo fin dai primi anni novanta nel panorama discografico, si vota interamente al sound design a partire dal 1996, anno in cui fonda la soundware house Sound Burst e diviene sviluppatore certificato per la Creative Labs.

Realizza su commissione librerie per aziende quali Native-Instruments, Seer Systems, BitHeadz, Steinberg, Image-Line, Waldorf, PPG, IK Multimedia, Tracktion e molte altre ancora. Co-titolare di tre studi di registrazione, è tra i principali collezionisti italiani di sintetizzatori hardware.

Tiene regolarmente seminari sulla sintesi del suono e da un ventennio scrive sulle principali riviste del settore quali Strumenti Musicali, Computer Music Studio ed Audiofader.