/Giacomo Abbà

Giacomo Abbà

Si diploma presso il Conservatorio di musica di Cuneo con il massimo dei voti nel 2001 sotto la guida del M° Ubaldo Rosso. Successivamente si perfeziona all’Accademia Italiana del Flauto con il M° Angelo Persichilli, ex primo flauto dell’orchestra sinfonica di Santa Cecilia, ottenendo il primo premio all’unanimità alla fine del corso triennale. In seguito ottiene il secondo livello accademico presso il Conservatorio di musica di Cuneo dove si laurea con il massimo dei voti in Flauto e Musica da Camera. Partecipa alle Masterclass tenute da Giampaolo Pretto, Raymond Guyot, Riccardo Ghiani. Collabora stabilmente con l’Orchestra filarmonica del Piemonte, l’Orchestra delle Alpi Marittime e l’Orchestra classica italiana.