/Mauro
Tavella
Mauro Tavella

Mauro
Tavella

(Tecniche di Produzione)

Inizia a suonare la chitarra a 13 anni. Frequenta per due anni i corsi di chitarra jazz con il maestro E. Cresci. Si appasiona di musica elettronica e si iscrive al corso tenuto dal maestro Enore Zaffiri, al conservatorio G. Verdi di Torino.
Suona in diversi gruppi musicali e registra con i Monuments un disco prodotto da Carlo Rossi.
Lavora due anni come fonico residente al Big club, passando da C.C.CP. a Cult e altri decine di gruppi. Diventa socio Carlo Rossi e fonda il Transeuropa Recording Studio, con A. Costa e A. Lesmo. Collabora con Litfiba, Moda, Mick Ronson, Neon, Pankow ecc. Come Monuments firma, insieme con Andrea Costa, colonne sonore teatrali e di teatro danza (Teatro U, Sosta Palmizi).
Nel 1992 inizia la collaborazione con gli Africa Unite e Madaski. Lavora in tutte le tournee del gruppo e spesso nello studio di Madaski realizzando dischi per: Africa Unite, Madaski, Persiana Jones (con Darian Randall), Ganja Mama e Blue Beaters.

Nel 2008 inizia la collaborazione con i Linea 77, con cui farà diversi tour e varie collaborazioni in studio.

Nel 2010 registra e mixa, insieme a Madaski il nuovo disco degli Africa Unite. dal 2014 al 2014 collabora con: Africa Unite, Linea 77, LN Ripley, Blue Beaters e Lou Dalfin. Nel 2015 realizza tournee con Levante, Giuliano Palma, Sud Sound System e Motel Connection.

Nel 2016 continua la tournee con Levante e inizia quella con i Tre Allegri Ragazzi Morti.