Home/Nuove Tecnologie/Composizione per la musica da film – 2023

Composizione per la musica da film – 2023

NUOVE TECNOLOGIE

Destinatari:

Compositori, produttori musicali, musicisti, artisti audio/visivi, registi, ex-allievi dei corsi tecnologici della Scuola APM che desiderino integrare la loro formazione, appassionati e semi-professionisti che vogliano conoscere le tecniche della composizione della musica per il cinema e approfondirne le possibilità espressive.

La classe sarà composta da un numero massimo di 10 allievi.

 

Struttura del corso:

Articolazione giornaliera: 8 ore, da giovedì a domenica, orari 9:00 – 13:00 e 14:30 – 18:30 per un totale di 32 ore.

 

Ospitalità

La Scuola mette a disposizione degli studenti iscritti al corso la possibilità di alloggiare gratuitamente nella foresteria situata all’interno della struttura, per l’intero periodo d’aula. Foresteria APM

 

Programma:

Gli argomenti sono divisi in due filoni, uno dai tratti più speculativi, l’altro incentrato sulla prassi e la disciplina della composizione della colonna sonora:

– Gli elementi semiotici condivisi dalla musica e dal cinema. Esplorazione di alcuni punti di contatto viscerale fra la musica e lo specifico filmico;

– La tecnica compositiva del commento coerente, dal mickey mousing dei classici d’animazione al cinema contemporaneo;

– Il leitmotiv e la cristallizzazione del soggetto musicale in clichés, la deriva delle temp tracks, la peculiarità estetica della musica da film rispetto alla musica tout court. Stili e generi: dal periodo/stile “neoclassico” al periodo/stile “eclettico”.

– La meccanica della composizione per film: le note del music editor, lo spotting, il calcolo degli hit point, la click track;

– Analisi filmica e della colonna sonora: nella quale si discute della relazione sinestetica tra la musica e l’immagine contrapponendo la prospettiva europea a quella hollywoodiana;

– Analisi filmica e della colonna sonora: Il metodo hollywoodiano: analisi delle qualità drammatiche della musica in alcune sequenze cinematografiche. Caratteristiche di alcuni approcci outsider.

– Tecniche e prassi compositive nella musica per film:

Interazione con gli elementi della colonna sonora: effetti e dialogo

Musica funzionale

Musica e azione

Musica scenica e d’ambiente

Musica per la tensione drammatica

Musica per il film comico

Musica per i disegni animati

– Realizzazione e analisi di un commento sonoro per un cortometraggio della durata di circa 5’.

(la realizzazione prevede una parte di esercitazione e produzione in studio  di registrazione, attuata con l’ausilio di musicisti coinvolti nell’esecuzione di quanto prodotto dagli allievi della masterclass).

– Alla parte istituzionale si affiancherà una sezione monografica, con argomento da definire.

 

Oltre alle risorse concesse in uso dalla Scuola, i partecipanti potranno avvalersi di un set di 4 ampie librerie orientate alla composizione cinematografica ibrida su piattaforma NI Kontakt, appositamente create per la masterclass, e che rimarranno di loro proprietà.

Date


Prima edizione 2023: dal 23 al 26 marzo

Seconda edizione 2023:  settembre

Costi


Cinquecento Euro (€ 500,00) da versare all’atto dell’iscrizione secondo le modalità presenti nel bando.

La quota versata verrà interamente restituita in caso di mancata attivazione da parte della Scuola.

Iscrizione


Domanda d’iscrizione inviata via mail (compilando l’apposito “form” scaricabile dal link presente negli allegati o richiedendolo alla segreteria della Scuola).

La composizione della classe avverrà secondo l’ordine prioritario di arrivo delle domande sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Docenti


Marco Trivellato
Marco
Trivellato

Laboratori


Regia A
Studio di Registrazione Digitale - Regia A
Produzione musicale
Laboratorio di Informatica Musicale - Aula Gabrieli
Torna in cima