//Master: Composizione per la musica da film

Master: Composizione per la musica da film

NUOVE TECNOLOGIE

Destinatari:

Compositori, produttori musicali, musicisti, artisti audio/visivi, registi, ex-allievi dei corsi tecnologici della Scuola APM che desiderino integrare la loro formazione, appassionati e semi-professionisti che vogliano conoscere le tecniche della composizione della musica per il cinema e approfondirne le possibilità espressive.

La classe sarà composta da un numero massimo di 10 allievi.

 

Struttura del corso:

Articolazione giornaliera: 8 ore, da giovedì a domenica, orari 9:00 – 13:00 e 14:30 – 18:30 per un totale di 32 ore.

 

Ospitalità

La Scuola mette a disposizione degli studenti iscritti al corso la possibilità di alloggiare gratuitamente nella foresteria situata all’interno della struttura, per l’intero periodo d’aula. Foresteria APM

 

Programma:

Gli argomenti sono divisi in due filoni, uno dai tratti più speculativi, l’altro incentrato sulla prassi e la disciplina della composizione della colonna sonora:

– Gli elementi semiotici condivisi dalla musica e dal cinema. Esplorazione di alcuni punti di contatto viscerale fra la musica e lo specifico filmico;

– La tecnica compositiva del commento coerente, dal mickey mousing dei classici d’animazione al cinema contemporaneo;

– Il leitmotiv e la cristallizzazione del soggetto musicale in clichés, la deriva delle temp tracks, la peculiarità estetica della musica da film rispetto alla musica tout court. Stili e generi: dal periodo/stile “neoclassico” al periodo/stile “eclettico”.

– La meccanica della composizione per film: le note del music editor, lo spotting, il calcolo degli hit point, la click track;

– Analisi filmica e della colonna sonora: nella quale si discute della relazione sinestetica tra la musica e l’immagine contrapponendo la prospettiva europea a quella hollywoodiana;

– Analisi filmica e della colonna sonora: Il metodo hollywoodiano: analisi delle qualità drammatiche della musica in alcune sequenze cinematografiche. Caratteristiche di alcuni approcci outsider.

– Tecniche e prassi compositive nella musica per film:

Interazione con gli elementi della colonna sonora: effetti e dialogo

Musica funzionale

Musica e azione

Musica scenica e d’ambiente

Musica per la tensione drammatica

Musica per il film comico

Musica per i disegni animati

– Realizzazione e analisi di un commento sonoro per un cortometraggio della durata di circa 5’.

– Alla parte istituzionale si affiancherà una sezione monografica, con argomento da definire.

 

Date


Dal 3 al 6 settembre 2020.

Costi


Quattrocento Euro (€ 400,00) da versare ad avvenuta conferma dell’attivazione del corso.

Iscrizione


Domanda d’iscrizione inviata via mail entro il 24 agosto 2020 (compilando l’apposito “form” scaricabile dal link presente sul sito web o richiedendolo alla segreteria della Scuola).

Docenti


Marco Trivellato
Marco
Trivellato

Laboratori


Regia A
Studio di Registrazione Digitale
Produzione musicale
Produzione musicale