//Master di Sound Design

Master di Sound Design

NUOVE TECNOLOGIE

L’obiettivo del corso è duplice: acquisizione delle conoscenze fondamentali della sintesi sottrattiva, contemplante l’analisi approfondita dei fondamentali sintetizzatori storici monofonici ed acquisizione delle conoscenze necessarie alla creazione di una sound library capace di rendere in modo credibile le classiche sonorità di matrice analogica.

La prima sezione del corso prevede una parte squisitamente teorica dove verranno enunciati i principi fondamentali della sintesi del suono: dalla produzione delle forme d’onda al loro trattamento attraverso inviluppi, filtri e quant’altro. A supporto di ciò verranno utilizzati due software: Arturia Modular a VCV Rack. Seguirà un excursus relativo all’assemblaggio di un sintetizzatore contemporaneo nel formato Eurorack. Gli studenti faranno quindi esperienza su un tipico sistema modulare dei giorni nostri.

La seconda parte del corso prevede l’analisi di 5 diversi sintetizzatori semi-modulari contemporanei e gli studenti, a coppie, avranno modo di fare esperienza con ognuno di questi.

La terza parte del corso prevede l’analisi di 5 diversi sintetizzatori normalizzati storici e gli studenti, a coppie, avranno modo di fare esperienza anche con ognuno di questi.

La quarta ed ultima parte consiste nell’analizzare le problematiche e le metodologie di     campionamento di strumenti analogici al fine di arrivare alla creazione di una libreria attraverso il potente sintetizzatore virtuale Tracktion BioTek. Fine ultimo del corso sarà quindi, appresi i principi della sintesi sottrattiva e presa confidenza con una serie di macchine analogiche monofoniche, quello di creare timbriche suonabili polifonicamente. Queste, tramite canale preferenziale, verranno proposte all’azienda produttrice del software la quale, se le riterrà meritevoli, le includerà nella prossima release del pacchetto.

 

Struttura del corso

  • 32 ore di cui 8 di formazione teorica e 24 di applicazioni pratiche.
  • Articolazione giornaliera: 8 ore  9:00 – 13:00 e 14:30 – 18:30.

 

Ospitalità

La Scuola mette a disposizione degli studenti iscritti al corso la possibilità di alloggiare gratuitamente nella foresteria situata all’interno della struttura, per l’intero periodo d’aula. Foresteria APM

 

Metodologia Didattica

A partire dalla enunciazione dei concetti di base relativi alla generazione sonora i partecipanti al corso saranno costantemente a contatto del suono materico prodotto da strumenti hardware. L’intero percorso formativo è concepito come un laboratorio interattivo dove gli studenti saranno in simbiosi con strumenti fisici e avranno modo di apprezzarne potenzialità e limiti, fino all’apprendimento del come sfruttarli per creare una compatta libreria capace di mettere in luce quello che è il proprio stile e di sottoporre un saggio del proprio lavoro ad un’azienda del settore.

Date


Dal 25 al 28 Giugno 2019

Costi


  • Cinquecento Euro (€ 500,00) da versare ad avvenuta conferma dell’attivazione del corso.
  • La Scuola offre agli iscritti al corso la possibilità di alloggiare gratuitamente nella foresteria situata all’interno della struttura.

Iscrizione


  • Domanda d’iscrizione inviata via mail entro il 7 Giugno 2019 (compilando l’apposito “form” scaricabile dal link presente sul sito web o richiedendolo alla segreteria della Scuola).

Docenti


Alessandro
Cardinale

Laboratori


Arp
Sintesi e campionamento
Produzione musicale
Produzione musicale
Preproduzione